Author Archive

Feature

Altro successone!!

Il 22 novembre si è replicata la cena di raccolta fondi per il dispensario di Kintinku!! Ancora una volta, dopo 14 anni, la sala era piena e sono intervenute più di 80 persone.

Il servizio e il cibo ormai sono una garanzia: il Ristorante Capodarco non si smentisce. L’interesse degli intervenuti però non è mai dato per scontato: domande interventi e tanta, tanta vicinanza.

Grazie a tutti e all’anno prossimo!!

Descriptive vs. Narrative Essay Writing

There’s variance noted between reports of that particular night with this specific question. I needed to update the info on Duke and Emory this month as a result of condition adjustments. Fortunately, it appears to be feasible that low income students appear to begin receiving assist. Actually, what occurs is these students don’t have a suitable scheme to get prepared for competitive exams. Read more

How to Create an Instructional Dissertation

Understanding the aim of the scholarship is important to your own success. If you desire to change into proficient at writing in Chinese, you have to analyze all the facets of grammar talked about in this section. As a means to foster your China Article Composing, you must engage in a range of composing activities. Read more

Feature

Notizie dalle suore

Oggi finalmente siamo riusciti ad andare a prendere i braccialetti fatti dai bambini del catechismo di Sr Agnes!! E’ da mesi che ce li aveva spediti ma il viaggio è lungo e la nostra vita frenetica non aiuta… Sono bellissimi e nelle prossime occasioni saranno pronti per chi li vorrà. Il ricavato servirà a permettere ai bambini di passare qualche giorno in un villaggio vicino nelle loro vacanze, tipo campo scuola, con altri bambini di diverse parrocchie. Sr Agnes è davvero brava con loro, pensate che ha organizzato un pezzo di terra da coltivare (piccolino certo, ma sempre un campo) che i bambini gestiscono da soli con lei per mangiare le noccioline e il granturco. Spesso, li porta fuori dalla parrocchia, dagli anziani soli del villaggio. I bambini vanno a prendere acqua, sistemano le casette e fanno compagnia. Davvero dà una educazione di responsabilità, personale e altrui. Vanno aiutati. Brava Sister!

Feature

Grandi Novità nella Missione del Villaggio

Abbiamo contattato le suore per comunicare l’esito della raccolta delle offerte con le uova di Pasqua: vi ringraziano tantissimo!!

OLYMPUS DIGITAL CAMERASr Luigina, la superiora della missione, verrà trasferita nella capitale a Dodoma, dove la congregazione ha il noviziato per le suore ed una scuola secondaria femminile molto buona. A Kintinku invece resterà Sr Agnes, Sr Giulia e verrà Sr Guglielmina, anche lei infermiera in modo che possa aiutare nella gestione del dispensario.

Un grosso in bocca al lupo alla nuova comunità, non appena ci saranno notizie vi aggiorneremo!!

Feature

Lavori per il dispensario e asilo

Le strutture purtroppo hanno bisogno di manutenzione. In più, il trovarsi in zona sismica non aiuta…Le suore hanno necessità di rinforzare la struttura dell’asilo. Nel prossimo anno dovremmo cercare di recuperare i soldi e con l’aiuto di Filippo, un signore italiano (che sa fare quasi tutto!!) proveremo ad abbattere i costi e a cominciare i lavori.P1050338

Feature

Poveri di Suor Pierina

Le donne sbucciano le noccioline (Karanga) fuori dalla missione in cambio di offerte
Le donne sbucciano le noccioline (Karanga) fuori dalla missione in cambio di offerte

DSCN5719 (Large)

Le donne sbucciano le noccioline (Karanga) fuori dalla missione in cambio di offerte
Le donne sbucciano le noccioline (Karanga) fuori dalla missione in cambio di offerte

Suor Pierina è in Tanzania da 40 anni e  si occupa di curare la casa delle suore e la cucina . Ha in affido le persone più  povere del villaggio, le più indifese, chi non ha la possibilità di lavorare o non riesce a sostenere la famiglia.

Ognuno di loro porta alla missione quello che riesce: un pezzo di legno, un pollo, delle karanga (noccioline) e Suor Pierina lo acquista a prezzi generosi o in cambio di  generi alimentari di prima necessità.

Il nostro progetto consiste nell’aiutarla nell’acquisto di beni di prima necessità (mais, farina, riso, zucchero e fagioli) per queste persone.

Nel 2015 Sr Pierina è stata spostata in un’altra missione! Sono diventati ” I poveri di Sr Gesumira”!!!)

2012: VALORE PROGETTO 1000 euro 

2013: VALORE PROGETTO 1000 euro 

2014: VALORE PROGETTO 800 euro 

2015: VALORE PROGETTO 900 euro

2016: VALORE PROGETTO 900 euro

2017: VALORE PROGETTO 900 euro

2018: VALORE PROGETTO 900 euro

2019: VALORE PROGETTO 800 euro

 

Tagged